FLAI CGIL VICINA AL BRACCIANTE RAPINATO A LATINA. CARABINIERI SUBITO AL LAVORO

nella foto un bracciante al ritorno dai campi
Nella foto un bracciante al ritorno dai campi

23-12-2021. Un plauso ai militari dell'Arma dei Carabinieri per l'immediata disponibilità in difesa del bracciante agricolo rapinato ieri pomeriggio.

Il lavoratore in questione ha denunciato di essere stato rapinato dei pochi averi da due delinquenti che, su un'importante arteria stradale nel Comune di Latina, hanno fermato l'uomo a bordo della sua bicicletta fingendosi poliziotti e, con la scusa di cercare stupefacenti, gli hanno sottratto il denaro dal borsello per poi fuggire a tutta velocità a bordo di una autovettura civile, lasciando incredulo l'uomo che solertemente si era messo a disposizione, credendo di trovarsi al cospetto delle forze dell'ordine.

Una storia che ci lascia sgomenti in questi giorni di festa. Come si può privare un uomo di quei pochi soldi guadagnati stando piegato per ore sui campi?

L'importo sottratto al bracciante - frutto delle poche giornate lavorative accumulate il mese precedente -  se da una parte non ha arricchito i due balordi, dall'altra però ha certamente impoverito il lavoratore, la cui mortificazione per essere stato imbrogliato è la cosa che probabilmente più ci ha lasciato l'amaro in bocca; come se ci si dovesse sentire in colpa per qualcosa.

Purtroppo non è la prima volta che un bracciante al ritorno dai campi viene rapinato o derubato per strada, anche di pochi euro; proprio per questo, il coraggio del lavoratore dimostrato nello sporgere immediatamente denuncia assume una valenza ancora maggiore.
 
Come FLAI CGIL Frosinone Latina confidiamo nel lavoro delle forze dell'ordine sperando che i due malviventi verranno al più presto assicurati alla giustizia e continueremo a batterci affinché episodi del genere non si verifichino più.