PROGETTO LABORAT

 


 


COSA È IL PROGETTO LABORAT?

Laborat è l’acronimo di: Latina: Agricoltura, Buona Occupazione e Rete Agricola Territoriale. È un progetto che prevede la realizzazione di azioni per contrastare il caporalato e lo sfruttamento lavorativo agricolo. Il progetto, infatti, punta a favorire l’inclusione sociale e lavorativa dei lavoratori immigrati operanti nel settore agricolo, potenziali vittime di caporalato nella provincia di Latina.

Laborat è finanzaito dal Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020 e dal Fondo Sociale Europeo, Pragramma Operativo Nazionale “Inclusione” 2014-2020.


TAVOLO DELLA RETE DEL LAVORO AGRICOLO DI QUALITÀ

LABORAT si è dotato di un tavolo della Rete del Lavoro Agricolo di qualità finalizzato a promuovere e catalizzare le azioni progettuali nonchè a costituire un Osservatorio sul tema del lavoro agricolo di qualità in grado di continuare a operare anche dopo il termine del progetto.

Resta aggiornato sui lavori del Tavolo!



DA CHI È REALIZZATO LABORAT ?

Il capofila dell’iniziativa progettuale è FISLAS, Fondo Indennità Salariati Lavoratori Agricoli Subordinati. Ad esso si affiancano diversi partner progettuali appartenenti al territorio di riferimento: